Cari ospiti

Benvenuti nel Rifugio Asqua

IL RIFUGIO ASQUA a Camaldoli in Casentino (Toscana), è un albergo di montagna che offre ospitalità a chi voglia trascorrere vacanze all'interno del Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi nell'Appennino Tosco-Romagnolo.


BED & BREAKFAST: Asqua è anche un bed and breakfast in Casentino dove è possibile pernottare in spaziose camere con bagno.


CUCINA: La cucina è in grado di offrire inoltre pasti nel rispetto delle scelte alimentari e prodotti senza glutine.


ESCURSIONI (TREKKING e MOUNTAIN BIKE): Il rifugio Asqua è ideale per coloro che vogliono trascorrere le loro vacanze in completa tranquillità e relax immersi nella natura percorrendo gli innumerevoli sentieri tracciati dal CAI all'interno del parco delle Foreste casentinesi. E' possibile praticare trekking giornalieri ad anello vicino al rifugio o nei pressi di Camaldoli, trascorrere ore in mountain bike o semplicemente fare passeggiate nel bosco.

GUIDA AMBIENTALE: Su richiesta è possibile avere a disposizione una Guida Ambientale escursionistica che vi farà scoprire le bellezze e le caratteristiche delle foreste casentinesi, seguendo le tracce del lupo o inseguendo il bramito del cervo.

Richiesta di prenotazione

Ideale per le famiglie

Innumerevoli sono le attività che si possono svolgere partendo dal Rifugio Asqua a Camaldoli. Si può partire alla scoperta del Lupo, ascoltare il bramito del Cervo, visitare l'Eremo e il Monastero di Camaldoli, fare trekking nelle foreste casentinesi, passeggiare nel Parco Nazionale, viaggiare nel tempo nel Castello di Poppi, ammirare il santuario della Verna

Cucina tradizionale, vegan, bio e con prodotti gluten free

Cucinare bene per noi significa combinare l'esperienza del luogo e della tradizione, con abitudini alimentari provenienti da paesi e culture diversi, dando valore ed esaltando i sapori degli ingredienti.

Sentieri, Sentioggi e Sentidomani

Passeggiare nei sentieri, riposare sotto gli alberi, respirare la natura, non giova ovviamente solo al fisico... Il Rifugio Asqua a Camaldoli, immerso nel suggestivo Parco delle Foreste Casentinesi, ti offre l'opportunità di riportare energia allo spirito donandoti momenti di assoluto benessere.

 

Il Rifugio

Il Rifugio Asqua si trova a pochi chilometri da Camaldoli. Raggiungibile in auto, è situato nel Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi, al centro di una fitta rete di sentieri tracciati dal CAI, ed è meta di pellegrini sul tracciato del Cammino di San Francesco; è dotato di riscaldamento ed acqua calda; offre un' ospitalità semplice ed essenziale nella forma ma ricca in contenuti e relazioni.

Le camere sono  di diversa ampiezza, e sono adatte a coppie, famiglie e gruppi; a chi necessita di un punto d'appoggio o di sosta per escursioni, anche in MTB, a chi cerca tranquillità e relax, a chi vuole far giocare i bambini in libertà, a chi cerca un ambiente riservato in cui svolgere attività di gruppo (corsi e stages residenziali di yoga, alimentazione, formazione).

Domenica 1 ottobre "Andare a zonzo" propone un'altra occasione per ascoltare i bramiti dei cervi, non in notturna, ma in diurna. La Foresta casentinese vista e udita durante le ore pomeridiane verso il calar del sole, momento in cui la natura ha diverse sfumature di colore e di suoni. Da settembre a ottobre il bosco si riempie di profondi e rauchi "ruggiti": i bramiti. Questa è la stagione degli amori e i maschi manifestano la loro potenza per allontanare i loro rivali al fine di conquistare il loro harem di femmine per la stagione degli accoppiamenti. Al termine della passeggiata si potrà gustare una merenda presso il Rifugio Asqua. Prelibatezze locali servite in un luogo accogliente e immerso nel cuore del Parco. 

A condurvi nel bosco ad ascoltare i bramiti sarà una guida ambientale autorizzata dalla Regione Toscana.

Percorso facile e adatto a tutti.

Cosa portare: 

scarpe da trekking, k-way

Costo della merenda e della passeggiata:

26,00 € a persona

Per info e prenotazioni contattare direttamente "Andare a Zonzo": 

392 4740536 (lun. 10-18; merc. 10-13; giov. 10-13)

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.