A A A

Dall'Eremo si sale fino a Prato alla Penna  (dal sentiero 74 nel bosco o dalla strada), da qui si prende il sentiero 00 GEA che si inoltra nel bosco. Si arriva fino a Gioghetto, si continua sul sentiero 229 direzione la Lama. Il sentiero degli Acuti è un'antica via di comunicazione che si intuisce dal “lastricato” di pietre che calpestiamo camminando. Si continua sempre in discesa all'ombra del bosco fino a raggiungere la Lama. Da qui inizia la via del ritorno che ripercorre l'ultima parte del sentiero da La Lama per circa 1 km, dove sulla sinistra si trova l'attacco del sent 227. Fare attenzione alla segnaletica! Il sentiero 227, o Scalandrini, inizia in ripida salita per poi addolcirsi ed arrivare ai Fangacci. Tutto passo dopo passo al di sotto di faggi ed abeti. Arrivati ai Fangacci, per tornare a Prato alla Penna si può scegliere se passare per il sentiero 00 o per la strada sterrata, dalla quale a circa metà percorso si può vedere il Lago di Ridracoli. L'anello si conclude all'Eremo.